News

Mostre | Eventi | Concerti | Convegni | Eventi collaterali

pitti_testata_mosaico.jpg

Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti

GALLERIA D'ARTE MODERNA DI PALAZZO PITTI

La galleria, al secondo piano di Palazzo Pitti, nata a seguito della convenzione tra Stato e Comune di Firenze del giugno 1914, espone dipinti e sculture dalla fine del ‘700 alla prima metà del ‘900.

Nelle sontuose sale, dopo le opere neoclassiche, romantiche, macchiaiole e tardo ottocentesche, fanno seguito gli ambienti dedicati alla cultura figurativa intorno alle riviste “Il Marzocco” e “Leonardo”.
Il percorso prosegue con le sale dedicate al pittore Giovanni Costetti (1874-1949), quindi alle influenze europee nell’arte toscana anni ’20, infine alla grande mostra Primaverile del 1922.
Nella selezione delle opere esposte – solo una parte del ricco patrimonio – sono state scelte quelle dei principali interpreti della cultura figurativa italiana del ‘900, che contrappuntano quelle degli esponenti del gruppo del Novecento toscano, vicini alla rivista “Solaria” ed al caffè Le Giubbe Rosse, che resero la città negli anni ’20 un fertile centro di incontro dei migliori artisti ed intellettuali italiani. Nel dopoguerra la galleria continua ad aggiornare le proprie collezioni grazie all’ingresso delle opere premiate alle varie edizioni del Fiorino, che lo statuto della manifestazione destinava al museo. Oltre alle acquisizioni, non meno rilevanti sono le donazioni, ancora oggi testimonianza del rapporto stretto tra la galleria e la città.

SCOPRI LE ATTIVITA’ DIDATTICHE GRATUITE DISPONIBILI

Share this post

INFO

Piazza Pitti 1, Firenze
Tel. (+39) 055 2388601
www.polomuseale.firenze.it
gam@polomuseale.firenze.it

Continua...
Toscana '900Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti
marino_marini_mosaico_ok.jpg

Museo Marino Marini

MUSEO MARINO MARINI

Nel complesso di San Pancrazio, dopo il restauro e la ristrutturazione museale della chiesa, trova luogo il museo che ospita l’importante e pregevolissimo nucleo di sculture, dipinti, disegni e stampe donate alla città da Marino Marini (1901-1980) l’anno della sua morte e poi dalla vedova negli anni a seguire.

Su tre differenti livelli, con suggestive ambientazioni, si apprezzano le opere che documentano la ricerca dell’artista che si svolge tra la Toscana e Milano, dalle esperienze giovanili segnate dal fascino della coroplastica etrusca, all’avvicinamento ad Arturo Martini; quindi nel secondo dopoguerra dai rapporti fertili con l’ambiente newyorkese, ai contatti e alle sperimentazioni al fianco di grandi scultori internazionali come Moore, Arp, Calder, Tanguy.
Sotto la chiesa, nell’ampia cripta, ha luogo una vivace attività espositiva dedicata principalmente alle ricerche di arte contemporanea. Il dipartimento educativo opera dal 1993 e propone laboratori, percorsi tematici, workshop e visite guidate per bambini, famiglie e adulti in un programma denso di proposte, e con un’attenzione particolare rivolta alla disabilità.

INGRESSO RIDOTTO CON IL PASS TOSCANA’900

SCOPRI LE ATTIVITA’ DIDATTICHE GRATUITE DISPONIBILI

Share this post

INFO

Piazza San Pancrazio, Firenze
Tel. (+39) 055 219432
www.museomarinomarini.it
info@museomarinomarini.it

Continua...
Toscana '900Museo Marino Marini