Eventi collaterali

volatili.jpg

Memorie volatili, una mostra sul tema del riciclo

Una mostra di arte contemporanea sul tema del riciclo. E’ “Memorie volatili”, rassegna che si è aperta martedì 26 maggio nei locali della Biblioteca Umanistica (ore 17 – Piazza Brunelleschi, 4 – Corridoio Brunelleschi e Chiostro di Levante) con la performance Papyrus, di Goran Micic.
La manifestazione – curata da Lucilla Saccà, docente di Storia dell’arte contemporanea dell’Ateneo, e da Sergio Tossi, dell’associazione culturale “Zona B” – presenta una collettiva degli artisti Sandra Tomboloni, Enrico Bertelli e Judith Raum, e una serie di eventi collaterali, proiezioni di film, incontri con i protagonisti dell’iniziativa e performances di Goran Micic, Francesco Michi e Mechi Cena.

Continua...
Toscana '900Memorie volatili, una mostra sul tema del riciclo
gioribuono.jpg

Figura e paesaggio nella Collezione civica Il Renatico

Un nuovo allestimento per il Mac,n 3 giugno – 10 settembre 2015

Con la bella stagione e dopo i lavori di restauro dell’esterno, la Villa Renatico Martini si presenta ai visitatori in una nuova veste. La dimora di Ferdinando Martini, attorniata dal verde parco e già in attività nell’arena estiva, si propone al pubblico anche con un nuovo allestimento di opere al Museo di arte contemporanea e del Novecento.

Continua...
Toscana '900Figura e paesaggio nella Collezione civica Il Renatico
melani_ghezzi_buono.png

A Bernardo Bertolucci e Paulo Branco il premio Melani 2015

 

11 giugno 2015 | San Giovanni Valdarno | Palazzo d’Arnolfo | Piazza Masaccio

Il regista Bernardo Bertolucci e il produttore cinematografico e attore portoghese Paulo Branco, al Premio Marco Melani 2015. Giovedi 11 giugno 2015 in Palazzo d’Arnolfo alle ore 16.30 prende avvio la 9ª/10ª edizione del Premio Marco Melani con un incontro/ conversazione tra Enrico Ghezzi e gli autori invitati, a seguire alle ore 17.00 proiezione del film “Silvestre” di João César Monteiro (1981).
Alle ore 21.30 in Piazza Masaccio, consegna dei Premi Marco Melani 2015, per la sezione Italiana a Bernardo Bertolucci e per la sezione Internazionale a Paulo Branco. Alle ore 22.00 seguirà in piazza Masaccio la proiezione del film Novecento di Bernardo Bertolucci.

Continua...
Toscana '900A Bernardo Bertolucci e Paulo Branco il premio Melani 2015
palazzo-pittibuono.jpg

“I frutti della terra” Natura in posa. Arturo Tosi ed altri

La riflessione sul Novecento alla Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, culminata nel 2014 con la mostra Luci sul Novecento, proseguirà nel 2015 con una mostra – che sarà visitabile dal 21 settembre all’8 novembre 2015- che vedrà protagonista Arturo Tosi e le sue nature morte.

 

Continua...

Toscana '900“I frutti della terra” Natura in posa. Arturo Tosi ed altri
primocontibuono.jpg

Pittori per la musica – Primo Conti, 1935-1939 al Museo del Novecento

In collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino, il Museo Novecento ospiterà dal 18 aprile al 19 luglio 2015 la mostra Pittori per la musica – Primo Conti, 1935 -1939: 15 nuovi bozzetti e figurini originali andranno ad arricchire la sezione del secondo piano dedicata ai lavori provenienti dall’Archivio storico del Maggio Musicale realizzati nel primo ventennio di attività del teatro, tra il 1933 e i primi anni cinquanta.

Dal suo esordio nel teatro il 24 aprile 1924, con la scena della féerie di Vincenzo Sorelli, Sogno di una perla, rappresentata al Teatro della Pergola, il suo impegno per il melodramma è volto a individuare, nella spazialità scenica del teatro, un possibile luogo dove esibire i valori della pittura. 

Continua...

Toscana '900Pittori per la musica – Primo Conti, 1935-1939 al Museo del Novecento
sivierobuino.jpg

La Rivista di Firenze. Una pagina della cultura toscana del Novecento

Il villino di Lungarno Serristori, oggi conosciuto come Casa Siviero, tra il novembre 1924 e il maggio 1925 fu sede della «Rivista di Firenze» periodico di letteratura e arte dalla breve vita ma di grande interesse per la varietà dei temi trattati e per il profilo culturale dei collaboratori. La Rivista era nata nel febbraio 1924 sotto la direzione dello scrittore e filosofo Paolo Mix, che aveva raccolto attorno a se un gruppo di giovanissimi intellettuali, alcuni dei quali, come Alberto Carocci, Giovanni Colacicchi e Giorgio Castelfranco, avrebbero assunto negli anni seguenti un ruolo di rilievo nel panorama culturale nazionale.

Continua...

Toscana '900La Rivista di Firenze. Una pagina della cultura toscana del Novecento
Lynn_Chadwick_London_01buono.jpg

Lynn Chadwick: retrospettiva per due giardini? – Boboli e Bardini

Lynn Chadwick (1914 -2003) è stato uno dei più importanti scultori della sua generazione e uno dei maestri della scultura britannica della metà del secolo scorso.

Il progetto, pensato per il Museo del di Giardino di Boboli e il Giardino Bardini prevede il posizionamento in totale di 23 sculture che saranno disposte nei due parchi andando a creare un percorso di visita e scoperta tenendo al centro l’interesse per l’orografia e le caratteristiche monumentali e scenografiche dei due siti.

La possibilità di esporre le sculture di Lynn Chadwick nei due giardini fiorentini si lega fortemente con l’opera definitiva di costruzione di un parco per le sculture realizzato dall’artista inglese a Lypiatt Park in Inghilterra dove sono conservate la quasi totalità delle opere selezionate per il progetto fiorentino.

Dal 7 maggio al 30 agosto 2015.

Continua...