News

Mostre | Eventi | Concerti | Convegni | Eventi collaterali

weekend-a-pisa.jpg

Weekend a Pisa tra arte e architettura

A cavallo tra ottobre e novembre, questo weekend a Pisa sarà arricchito da tanti eventi d’arte moderna e contemporanea e di architettura, un’occasione per visitare un volto insolito della città e scoprire nuovi luoghi, proprio intorno alla caratteristica Piazza dei Miracoli.Ci aspetta un fine settimana lungo, ottimo per viaggiare, scoprire e visitare luoghi appena fuori casa. Questa volta ci siamo lasciati ispirare dalla bellissima Pisa, città d’arte e fiore all’occhiello della Toscana, che oltre alle sue classiche bellezze, nasconde tesori legati all’arte e architettura moderna e contemporanei.

Dalì. Il sogno classico, Palazzo Blu
È proprio alla grande tradizione classica dell’arte italiana che il grande artista spagnolo Salvador Dalì si è ispirato, e proprio a questo la Fondazione Palazzo Blu si è ispirata per “Dalì. Il sogno del classico”. Fino al 5 febbraio 2017 il Palazzo Blu, denominato così proprio dal colore della facciata che è riemerso in corso di restauro, ospiterà un’ampia selezione di opere, alcune per la prima volta in Italia, che mostrano appunto come Dalì si sia lasciato ispirare e influenzare dai Maestri del Rinascimento. Un viaggio onirico, surrealista tra citazioni e rivisitazioni di capolavori di Raffaello, Cellini, ma anche richiami alla Divina Commedia di Dante.

pisa palazzo blu salvador dalì

Museo Nazionale di Palazzo Reale
Continuate la passeggiata sui lungarni pisani fino al museo Nazionale di Palazzo Reale, un must da visitare durante il weekend a Pisa, un viaggio che documenta lo “svolgersi nel tempo della propensione al bello delle classi dominanti, dai Medici ai collezionisti borghesi del Novecento”. Infatti dalle collezioni classiche si arriva fino alla ricchissima collezione Italo Griselli, uno dei maggiori scultori del Novecento italiano. Alla gipsoteca si affiancano bozzetti, studi, opere in bronzo, ceramica, marmo e 75 tra dipinti e disegni che documentano la vasta produzione dell’artista, ordinate, come sua richiesta, attraverso tematiche precise.

“Senza clamore e dissonanze”, Museo della Grafica
Un altro palazzo sul lungarno di Pisa, è Palazzo Lanfranchi, sede del Museo della Grafica, che raccoglie importanti opere di grafica contemporanea e che ospiterà la mostra su Roberto Mariani, architetto pisano che durante la sua vita si è occupato di grandi opere di edilizia e restauro ammirabili passeggiando proprio nella città, su cui ha sempre cercato di mantenere il giusto equilibrio tra tradizione e innovazione, passato e presente.

roberto mariani architetto

 

Toscana900Weekend a Pisa tra arte e architettura
Share this post