Toscana900

Siena, tra boschi, parchi e selve incredibili

Siena e dintorini sono immersi nella natura, come gran parte della Toscana. Qui nella natura trova dimora anche l’arte moderna e contemporanea, nei boschi, parchi e selve d’artista. Visitarli e lasciarsi incantare è possibile, gustandosi dolci giornate primaverili all’aria aperta e alla loro scoperta.

Arturo Dazzi nella sua Carrara

La Versilia non è soltanto un delle mete preferite per il weekend. Dalle prime belle giornate di primavera, ai primi caldi estivi, passando per le feste legate alla Pasqua, la Versilia fino a Massa Carrara è anche un luogo importante per la scultura contemporanea, soprattutto legata al marmo, materiale principe di questo territorio. A cura di

Attività con il papà – Festa del papà in Mugello

Domenica 19 marzo in occasione della festa del papà, il Piccolo Museo dei Bambini di Villa Pecori Giraldi, sede del museo della manifattura Chini ospiterà attività divertenti per festeggiare insieme il babbo! Ma attenzione: sono tutti invitati, mamme ma soprattutto papà per l’esplorazione di “Colore e Fantasia”.

Quando i Musei incontrano i Bambini

Questa volta sono i bambini, i piccoli ospiti speciali, ad essere tutti invitati a Borgo San Lorenzo, uno dei poli culturali più attivi della provincia di Firenze per quanto riguarda le attività didattiche ed educative dedicate a loro.

Pistoia e il Novecento

Dopo essere stata eletta tra le top 10 città da visitare nel mondo nel 2017 da Lonely Planet, Pistoia è diventata capitale della cultura per il 2017.  Per la sua concentrazione unica di opere artistiche e architettoniche, Pistoia è una perfetta alternativa alle città d’arte più famose e alle classiche mete della Toscana. Pistoia inoltre è stata

Vacanze… Al museo! Campus invernale bimbi

  Anche per Natale torna S-passo al Museo l’iniziativa della Regione Toscana per i bambini in vacanza dalla scuola. Divertirsi imparando e facendo nuove amicizie, gli ingredienti segreti di ogni campus invernale che in molti musei toscani si terrà dal 27 al 30 dicembre 2016 e dal 2 al 5 gennaio 2017, un modo nuovo,

8 dicembre – Cosa fare a Pontedera

La Toscana è bella perchè i borghi e le cittadine sono facilmente raggiungibili dalle grandi città. Per questo ponte dell’Immacolata, se vi trovate in questa regione lasciatevi ispirare da queste piccole ma ricche città, oppure lasciatevi trasportare esplorando i paesi vicini e inusuali. Vi consigliamo un fuori porta a Pontedera.